Wow. Love it.

NUOVA DISCIPLINA ZRS ANIENE

Ad esito del procedimento attuato dalla Regione Lazio, che ha riassorbito le deleghe relative alla Legge Regionale sulla Pesca della L.87/90 dopo l’abolizione delle Province, il tratto di acque a gestione sperimentale, affidato per i tre precedenti anni alla FIPSAS per la gestione in convenzione con la provincia di Roma, è stato riaperto ai pescatori sportivi muniti della sola licenza governativa, in attesa di un successivo bando per l’affidamento in gestione convenzionata che la Regione Lazio stessa avrebbe in animo di fare. Al momento è stato, per fortuna, imposto un disciplinare attuativo delle Determinazione Regionale G05658 del 19.05.2016 che prescrive di effettuare la pesca con le medesime tecniche e limitazioni fissate nella precedente convenzione. Pertanto:

  • Nel tratto ZRS 1 a monte resterà l’esclusività della pratica della pesca a mosca NO KILL.

  • Nel tratto ZRS 2 resteranno le altre tecniche di pesca con limite di 3 salmonidi da min. cm 30 catturabili, ami senza ardiglione, ecc.

  • Nel tratto ZRS 3 resterà il divieto assoluto di pesca per zona di ripopolamento. La FIPSAS continuerà, nei limiti delle proprie possibilità e disponibilità, ad operare con la sorveglianza ittica ed ambientale ad opera delle proprie GIV. La Regione Lazio dovrà occuparsi dei ripopolamenti ittici. firmato: CP ROMA FIPSAS


    Un cordiale saluto.

    CP ROMA FIPSAS

Clicca qui per aprire il documento relativo alla DETERMINAZIONE